Contenuti testuali: Friuli Venezia Giulia

Giro d’Italia in portale: Ilaria ci illustra le bellezze del Friuli Venezia Giulia.

Da vedere

Chi vuole avvicinarsi per gradi al mondo invernale lo può fare seguendo i consigli e i suggerimenti dei maestri. Vi sono innumerevoli opportunità per chi ama addentrarsi nel silenzio di paesaggi ovattati dalla neve sugli anelli del fondo e lungo suggestivi itinerari di sci alpinismo. Piancavallo e Forni di Sopra sulle Dolomiti orientali, Zoncolan e Sauris in Carnia, Sella Nevea e il Tarvisiano sulle Alpi Giulie, (…). E poi ci sono le foreste, fra le più vaste conservate in Europa, e i numerosi parchi e le riserve naturali (…). Alpeggi, aree protette, piccoli laghi d’alta quota, pareti di roccia e selvagge foreste (…) arrampicata, alpinismo, voli in parapendio, aliante e deltaplano, golf e pesca, canoa e windsurf su torrenti e laghi cristallini. Senza dimenticare la mountain-bike o i percorsi escursionistici per gli amanti del trekking a piedi e a cavallo. La montagna friulana (..) pascoli verdissimi etc etc

D’accordo, la maggior parte del territorio della regione è montagnosa…ma insomma, ok non sarà il massimo, ma una fetta di turismo balneare e di località di mare è abbastanza sviluppata. Contiamo, ad esempio tutti i turisti tedeschi che arrivano nelle spiagge di Lignano Sabbiadoro d’estate…se deve essere un portale di sviluppo turistico tagliarne fuori una fetta così ampia non mi pare una buona strategia…

Testimonial

“The moon is up, and yet it is not night; / Sunset divides the sky with her; a sea / Of glory streams along the Alpine height / Of blue Friuli’s mountains; Heaven is free / From clouds, but of all colours seems to be, / Melted to one vast Iris of the West, / Where the day joins the past Eternity”. A scrivere questi meravigliosi versi fu Lord Byron,

Noto friulano di nascita e di adozione, naturalmente! :-/ visto che come dicono sotto non ci ha nemmeno mai messo piede! capisco che non sia una delle regioni più note e con magari non tantissimi testimonial…ma anche Bruno Pizzul stesso può raccontarvi qualcosa di più del friuli rispetto a Lord Byron

Sulla tavola
saporita cucina friulana, tutta giocata sulla semplicità delle ricette e sulla genuinità dei prodotti, che i ristoranti delle province di Udine e Pordenone hanno saputo valorizzare molto bene.

I ristoranti di Gorizia e Trieste, invece usano prodotti scadenti e ricette complicatissime….

Un richiamo a parte nella gastronomia regionale merita la cucina Carnica, gustosa e rigorosamente stagionale, che utilizza con fantasia gli ingredienti umili e genuini della montagna, in maniera particolare le erbe e i prodotti di malga.

Rigorosamente stagionale!?!? Ah, ho capito! In carnia tutti a dieta! D’inverno non mangiano!

Prosciutto di San Daniele, conosciuto ed esportato in tutto il mondo, al formaggio Montasio, la cui autenticità è garantita da un marchio d’origine e di qualità, e al tipico frico. Fra gli insaccati, che vengono ancora lavorati artigianalmente in molte salumerie, primeggiano i salami, le soppresse, le salsicce e il musèt (cotechino spesso accompagnato con la brovada) e fra i dolci la gubana e gli strucoli delle Valli del Natisone.

Strucoli? E cosa sono mai?! Io conosco gli strucchi al massimo…

Insomma, cucina carnica, prosciutto e dolci delle valli…ma il mare proprio in friuli non è considerato. d’accordo, non sarà il massimo…ma i piatti di pesce non li vogliamo nemmeno nominare?

E poi..va bene, tutti piatti descritti sono effettivamente friulani…ma perchè non nominare la polenta? Siamo polentoni solo di nome e non di fatto noi? :p

Varietà e qualità caratterizzano, invece, la produzione vinicola della regione. Ben otto sono infatti le zone a denominazione di origine controllata, dalle quali provengono gli eccellenti vini, tra cui il prezioso e raro Picolit e il Ramandolo.

Infatti tutta la polemica sul “Tocai” che ha dovuto anche cambiare nome non ci importa…tanto il tocai (o il friulano, che dir si voglia) non lo produciamo…ci bastano picolit e ramandolo..

Rinomati sono anche diversi distillati fra i quali si distinguono le grappe (alcune pregiate di monovitigno) dalle più tradizionali a quelle aromatizzate con erbe, bacche e frutti di bosco.

Si distinguono le grappe? Perchè quanto altro distilliamo? Lo slivovitz?! Mi pare un po’ di nicchia come distillato…

Camera con vista
Se cercate una vacanza autentica in un ambiente autentico, niente di meglio dell'”albergo diffuso”, un’innovazione nel modo di accogliere gli ospiti, che potranno usufruire di appartamenti indipendenti sparsi nel borgo senza rinunciare ai servizi ed ai più tipici comfort alberghieri. (…) Attualmente gli alberghi diffusi operativi in Regione sono cinque, tutti localizzati fra le Alpi Carniche e l’altipiano Monte Prat: Maranzanis, Sutrio, Ovaro, Lauco, e Forgaria.

Immaginate quanto saranno felici i proprietari di normali alberghi o b&b consideratissimi da queste pagine…

Per informazioni
Agenzia Turismo Friuli Venezia Giulia
Piazza Manin 10
Villa Manin
33033 Codroipo – Loc. Passariano UD
Tel +39 040 363952
Fax: +39 040 36549

Se non fosse che 040 è il prefisso di Trieste… Passariano di Codroipo è in provincia di Udine…prefisso 0432 chissà che numero di telefono è mai quello…

Passiamo a considerare i menu interni:

mari e coste –> trieste e lignano…grado non ci piace, poverini. l’isola la ritroviamo in altre descrizioni, ma non nella sezione mare…bah…
le lagune niente? e ce n’è due in regione (grado stessa e marano lagunare)… No amici cari! le lagune le potete trovare sotto la voce “fiumi, laghi e cascate”…qualche dubbio geografico mi sa che c’è…

natura > parchi e riserve naturali: l’unico nominato l’oasi di miramare, ma come? ma se prima parlavano solo di montagna? e il parco delle dolomiti friulane? e il parco delle alpi carniche? e la foresta di tarvisio? e le risorgive dello stella?

montagna –>
l’unica zona di montagna di questo menu è il carso triestino…quelle nominate nel testo iniziale erano montagne burlone…tutte per finta! a Tarvisio, adesso che c’è il campionato del mondo di sci saranno felici di sapere che da loro non ci sono montagne. che però magicamente riappaiono nella categoria sport> sci, però secondo chi ha descritto questo contenuti lo sci non è uno sport da montagna…dato che la montagna è solo il carso…

arte e cultura>architettura>monumenti

il monumento ai caduti di redipuglia non ci piace ricordarlo…d’altronde il capo dello stato va a rendere omaggio ai caduti della guerra mondiale ogni anno…non serve ricordarlo qui effettivamente. dite al presidente che non si scomodi a fare il viaggio, tanto il monumento non c’è!

enogastronomia regionale > ricette regionali: la gubana
procedimento:
“Far ammorbidire l’uvetta nel vino di Malaga” malaga?! noto vino friulano tipico per questa ricetta tipica….

un tai alla salute del redattore! (tai = bicchiere di vino…friulano, naturalmente!)

12 comments so far

  1. Trashfood on

    Dopo il logo, parliamo dei contenuti di Italia.it

    Dopo il logo, è il momento di guardare ai contenuti del portale Italia.it e ci si è già attivati nella segnalazione di imprecisioni e errori grossolani su aspetti legati alla geografia, storia, cultura e enogastronomia. Su questo b…

  2. alessandroid on

    Sul Veneto si legge:
    “territorio Territorio prevalentemente pianeggiante”

    secondo italia.it le dolomiti dove sono ? in basilicata ?

  3. […] Sarà interessante anche scoprire come viene descritto sul famoso sito la regione Friuli Venezia Giulia. […]

  4. Dree on

    Mamma mia! Puntuali le critiche, bulo! (E se t’a lis aprove ILfurlanist… chest sì che al è un marchio doc ;-D)

  5. maxpola on

    il numero corrisponde a questo indirizzo:

    Regione Autonoma Friuli-venezia Giulia Azienda Promozione Turistica
    34132 Trieste (TS) – Via Rossini Gioachino, 6
    040 365152 • 040 363952

    :( 45 milioni di euro… ma perchè??? :(

  6. Blisco Jaio on

    Il Friûl al a di ocupâsi di fermâ amancul cualchi ore duç chei che pasin le frontière par vignî in Italie. Trós di lôr cognosino lis bielecis dal Friûl cuant ch’a si presentin ae frontière? Al bisugne tocjâ il turist a pene ch’al rive e cuant ch’al é ancjemó plen di bêz:-)

  7. ilaria on

    al sares ancje di dì che di nisune bande al è scrite la difarense tra friul e vignesie julie, e che (cuisà po’ parcè!) a son ben tantis robis segnaladis su triest e ben pocjs sul friul…ma che a è un atre polemiche, :p
    faseit savè ator, continuait a scrivi e contà li disgracis, di cemut ca presentin il friul e di cetant mal ca spindin i bes!
    mandi a duc
    (che ca a scrit)

  8. Carlo Furlan on

    Scusate ma essendo un friulano doc leggere queste fandonie mi fà venire il mal di pancia, dimenticano una spiggia come Lignano Sabbiadoro che non sarà la prima del mondo ma attira ogni anno tantissimi turisti da tutto il mondo. Ciao

  9. […] testuali: il Piemonte Posted Marzo 12, 2007 Dopo Toscana, Lombardia, Friuli Venezia Giulia, Emilia-Romagna, Liguria, Trentino Alto Adige, le Marche e il terribilerrimo e oscuro mistero di S. […]

  10. ilaria on

    per la cronaca anche sul friuli hanno modificato gli erroroni….gli strucchi sono rientrati in possesso del loro nome vero, il numero di telefono dell’agenzia per il turismo di passariano di codroipo è stato modificato…almeno con un prefisso corretto per la zona :-)
    già qualcosa, già qualcosa…

  11. Isabella on

    Una chicca: natura boschi e foreste: lignano pineta – sabbiadoro; Vallone del Winkel, mi rimane il dubbio su dove sia e a chi posso chiedere informazioni (v. valli, dove è in tenera compagnia con Carnia e Carso Triestino)…
    Non per campanilismo, ma il friuli è grande, ci sono tantissime cose interessanti da vedere, potenzialità turistiche notevoli…non hanno ritenuto interessante inserire nulla. Questione di tempo o di interessi? Confido che il sito sia in lavorazione e che inseriranno in tempi brevi i parchi e le riserve naturali, proposte di itinerari con relativi link, ecc ecc…
    anche perchè basta collaborare con i vari portali regionali/comunali, per avere le informazioni aggiornate.
    Non siamo sempre polemici…

  12. […] anche se a pensarci bene, c’è ben poco da ridere, delle regioni Liguria, Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giuliae Lombardia, Toscana, Trentino Alto Adige. Ho deciso di dare uno sguardo piu’ approfondito ai […]


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: