Italia.it: sul web il rapporto della Commissione di indagine sul portale!

Da qualche minuto, grazie al blog della giornalista Flavia Amabile di LaStampa.it e al blog The Million Portal Bay, è disponibile online il testo completo in pdf del rapporto della Commissione di indagine su italia.it istituita dal ministro Nicolais la primavera scorsa per rispondere alle polemiche infurianti sul web.

SCARICA IL RAPPORTO DELLA COMMISSIONE DI INDAGINE SU ITALIA.IT [.pdf]

Come leggerete, il rapporto contiene elementi di assoluto interesse e, per certi versi, clamorosi riguardo alla storia produttiva del portale, con tutti gli incredibili pasticci e omissioni annessi e connessi: tanto è vero che, sulla scorta di questo rapporto, il Ministro Rutelli ha chiesto la chiusura di Italia.it, e ha inoltrato il rapporto stesso alla Corte dei Conti affinché si accertino danni e responsabilità.

Al tempo stesso, val la pena ricordare che il rapporto non è un’indagine della magistratura: è il frutto del lavoro di alcuni collaboratori ed esperti di fiducia del Ministro Nicolais, ministro coinvolto in prima persona nella storia produttiva del portale stesso, prima come membro del CDA di una delle aziende appaltatrici, e poi, dalla primavera 2006, come ministro competente sul portale. Dunque nessun oro colato o verità definitiva: e infatti molte valutazioni della Commissione a proposito dei costi, della tecnologia e dei contenuti del portale sono a nostro modo di vedere altamente opinabili.

Sia come sia, il rapporto adesso è finalmente a libera disposizione del web italiano.

Sul blog MPB già online alcune analisi:

italia.it: la genesi del disastro
italia.it: fallito per sottostima dei costi e niente sprechi
italia.it: ecco la piattaforma tecnologica
italia.it: la prescrizione di accessibilità c’è

4 comments so far

  1. […] 16 luglio 2007 la Commissione d’Indagine sul Portale Italia.it ha concluso i lavori. Il 22 settembre 2007 l’Avvocatura Generale dello Stato ha a sua volta espresso il proprio […]

  2. […] 16 luglio 2007 la Commissione d’Indagine sul Portale Italia.it ha concluso i lavori. Il 22 settembre 2007 l’Avvocatura Generale dello Stato ha a sua volta espresso il proprio […]

  3. […] lasci il tempo che trova: c’è già una commissione d’indagine che ha prodotto alcuni risultati. E’stata anche ricostruita una cronologia degli […]

  4. RIP.it « l-atanor on

    […] sulla conduzione da parte della pubblica amministrazione di progetti complessi, può essere letto qui) oltre che a definire gli effettivi costi dell’opera (inizialmente 7,8 milioni, poi ridotti a […]


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: