Archive for the ‘modifiche al portale’ Category

La labirintite di italia.it. “Gioacchino Fellini” è stato corretto: ora il marchigiano celebre si chiama Federico Fellini

UPDATE: alla velocità della luce, come nemmeno una statua di Ceaucescu, Fellini è stato abbattuto e sostituito da Gioacchino Rossini. Sic transit gloria mundi. Rimane il post a testimoniare l’effimera marchigianità del regista riminese.

Gianna segnala un evento spassosissimo.
Vi ricordate il post di Marco sugli errori delle pagine in inglese dedicate alle Marche sul portale del turismo?
Tra di essi vi era l’impagabile “Gioacchino Fellini” (ormai la mascotte ufficiale di scandaloitaliano), elencato tra i marchigiani celebri.

Ebbene, con la solita efficienza gli errori sono stati corretti. Con un piccolo problemino però: alle Marche, anziché attribuire il grande musicista pesarese Gioacchino Rossini, hanno attribuito l’immortale regista riminese Federico Fellini!

Continua a leggere

Annunci

Italia.it: se la patata è bollente… si passa subito agli esperti di marketing!

Per chi lo avesse già letto: grazie ai potentissimi mezzi di ascolto a nostra disposizione… un SECONDO piccolo upgrade a questo post :-)

Nel corso dell’ incontro dell’ Osservatorio delle ICT della Margherita del 5 marzo 2007 vi sono stati tre interventi da parte del pubblico, l’ultimo dei quali (purtroppo) fuori microfono.

Da quel poco che si comprende, tuttavia, emergono due notizie interessanti.

Nel suo intervento il dott. Guido Improta, direttore dell’Azienda di Promozione Turistica di Roma e da un paio di mesi vice-capo di gabinetto del Ministero dei Beni Culturali (ministro: Rutelli), evidenzia come lo sbandierato “pieno accordo” tra le Regioni e l’attuale compagine governativa in tema di strategie e priorità sul turismo (compreso il portale Italia.it) non sia, per qualche Regione/ragione, del tutto condiviso.
Poi, fuori microfono, si scopre che…

Se volete potete ascoltare (con qualche difficoltà) questo e gli altri interventi da qui, grazie al contributo di RadioRadicale.it (in RealAudio).
Si tratta di materiali rilasciati con licenza Creative Commons Attribution 2.5 Italy.

Continua a leggere

Sparisce il “chi siamo” da italia.it. Prove tecniche di vergogna?

La novità ha del clamoroso.

La pagina “Chi siamo” di http://www.italia.it, con tutta la puntuale sfilza di nomi e cognomi è stata bellamente piallata. Parafrasando Celentano, là dove c’erano i nomi ora c’è un generico disclaimer.

Ma per fortuna il web ha una sua memoria. E quei nomi, per non saper né leggere né scrivere, li ripubblichiamo qui:

Chi siamo
Per informazioni:
Raggruppamento temporaneo di Impresa:
IBM S.p.A.
ITS S.p.A.
Tiscover
Innovazione Italia

Redazione
Direttore editoriale: Valerio Imperatori
Vice direttore editoriale: Marta Rossato

Continua a leggere

Primi effetti delle lamentele: cassata la intro canterina!

Sembra che qualcosa (poco eh) si stia muovendo, è stata tolta la intro canterina (di qualitaaaa di qualitaaaa, si insomma avete capito), ora si è tornati ad un website con una sola intro, che almeno ha il senso di dare la scelta della lingua.
Mi piace pensare che sia il primo risultato della nostra mobilitazione, e non una mossa programmata o casuale.

Speriamo di vedere altri cambiamenti in futuro, noi ce la mettiamo tutta.